venerdì 3 aprile 2020

Mai più niente da mettere, guida al Capsule Wardrobe

venerdì 3 aprile 2020


Capsule Wardrobe, ne avrai sicuramente sentito parlare, è un termine ormai di uso comune ma sai da dove viene, chi lo ha inventato e cosa significa? Io non lo sapevo, così in questo momento in cui il tempo non manca, ho fatto una ricerca da cui è nata una mini guida in tre step per avere un armadio perfetto.
 Iniziamo dalla storia, il Capsule Wardrobe è un metodo per organizzare l'armadio, creato da Susie Faux anni 70. Susie aveva una boutique chiamata Wardrobe e la sua idea è quella di avere pochi capi che possono essere miscelati tra loro per risparmiare tempo ogni volta che dobbiamo vestirci.
Dopo di lei, la designer Donna Karan, nel 1985 ha creato una collezione di vestiti da lavoro interscambiabili che ha chiamato Seven Easy Pieseces. 7 pezzi per vestirsi senza stress prima di andare a lavoro. (Fonte: wikipedia)

Perché devo avere un Capsule Wardrobe?

 Pensa al sollievo che proverai quando aprendo l'armadio avrai i TUOI vestiti ben organizzati, pensa al risparmio di tempo per creare un look che ti faccia stare bene e alla soddisfazione di uscire di casa pronta per ogni occasione.
 Hai mai pensato al potere che hanno i tuoi vestiti? Possono farti sentire una Wonder Woman o semplicemente una tizia. Comunicano agli altri chi sei, è un pò il tuo biglietto da visita.
L'aspetto esteriore è la prima cosa che tutti notano ma in questo caso non c'entra essere bella o brutta per gli altri, è più un mi sento bene con me stessa e sono a mio agio in qualunque situazione. Non trovi?
Avere un armadio perfetto può essere utile ma non è un obbligo,  puoi anche solo prendere qualche consiglio quà e là senza seguire alla lettera tutti gli step, quello che più conta è che alla fine tu non debba più avere la paura di non avere niente da mettere.
 Il primo step è il più difficile, è quello in cui facciamo chiarezza, chi sei, qual'è il tuo stile, come ti vuoi sentire. Tutte domande a cui solo tu puoi rispondere.

Solo quando avrai chiaro qual'è il tuo stile è il momento di aprire l'armadio e di fare spazio eliminando tutto ciò che non ti sta bene, che non ti piace che non ti fa sentire a tuo agio.
Tutti i vestiti eliminati non vanno buttati, alcuni che erano in forse, ho deciso di tenerli ma in un armadio separato. Se nei prossimi mesi non andrò a cercarli, allora potrò venerli o donarli come il resto di quelli che ho eliminato.
 Ti stai chiedendo quanti pezzi servono per avere un Capsule Wardrobe completo?
Non esiste un numero esatto, perché ognuna di noi ha esigenze diverse. On line si trovano moltissimi articoli sull'argomento ma il mio consiglio è quello di non pensare ai numeri ma adattare quei consigli alle proprie esigenze.
Possiamo ripetere questa formula per ogni stagione cambiando la tavalozza dei colori, seguendo questi piccoli accorgimenti potrai sempre avere il look che vuoi e un armadio ordianto. 

Un guardaroba ben organizzato è un sistema che ti permette di apprezzare meglio ciò che hai, ti fa risparmaire tempo ed è l'arma finale per il "non ho niente da mettere".

Ho ancora un armadio bello pieno ma più organizzato e tutti gli indumenti che sono rimasti sono quelli giusti. Ho usato delle scatole di plastica per riporre felpe e pantaloni per la palestra o vestiti che non fanno parte del mio stile. Devo decidere quali vendere e quali donare.
Ho usato il metodo di Marie Kondo per ripiegare i Jeans e le T-shirt, ho guadagnato molto spazio e ho tutto a vista, non male.

Iscriviti alla NewsLetter e riceverai la mini guida. Troverai consigli pratici, materiale da scaricare, link utili per vendere i tuo vestiti che avrai scartato e link di artigiane per acquistare capi fatti a mano. Che aspetti? Si voglio la mini guida!

A presto,
Nicoletta


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per avermi dedicato un pò del tuo tempo, considero i commenti molto importanti e preziosi e li leggo sempre con grande emozione.
A presto ;)


Copyright © Miss Wonder Rain
Blog Design by La Creative Room.