Dopo tante Wonder Bags, ecco le prime Wonder Skirt


Poi così, dopo tante borse, mi è presa la voglia delle gonne. Strano, perché nel mio armadio di gonne e vestiti se ne contano solo su una mano, e invece quest'anno, invece di comprarne, ne ho cucite. Queste tre sono state le prime, erano dei vestiti che mettevo in rare occasioni, quando il caldo era veramente insopportabile e i jeans faticavano a entrarmi. 
La prima, quella a fiori rosa e blu, aveva il pezzo sopra parecchio largo che dovevo metterci sempre altro sotto, e l'elastico era cucito male e dava prurito.
Quella in mezzo, aveva un top tutto elasticizzato come pezzo sopra che non mi ha mai fatto impazzire e lo mettevo sempre con il gilet di jeans sopra.
L'ultima, grigia, bianca e rosa, era un vestito un po' troppo corto, sopra ho dovuto stringerlo perché troppo largo e lo usavo per stare in casa.
Dopo averci dato un taglio, ho trasformato i vestiti in gonne, ed è stata la scelta giusta, perché in questo modo le ho messe per tutta l'estate. E senza spendere soldi, senza buttare cose che non mettevo, ho avuto dei nuovi vestiti. Anche questo è riciclo, e direi ben riuscito.

Poi c' ho' preso gusto, ho trovato queste fantasie meravigliose per delle gonne perfette per settembre, perché sono felpate. Comodissime, morbide, per la sera che adesso inizia a rinfrescare sono adattissime. E non contenta, ho cucito anche una maglia con un colletto di borchie.
Il risultato è che ne sono rimasta cosi soddisfatta che ora non mi fermo più. 
Poco tempo per il blog, tante gonne cucite.
A presto.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per avermi dedicato un pò del tuo tempo, considero i commenti molto importanti e preziosi e li leggo sempre con grande emozione.
A presto ;)












INSTAGRAM FEED

@misswonderrain